Italia in finale all’Europeo, battuta la Russia 75-49

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Strepitose Azzurre!!! La Nazionale Under 18 femminile batte la Russia 75-49 e si regala la finalissima del Campionato Europeo di categoria. Domani a Sarajevo, ore 19.45, le ragazze di coach Roberto Riccardi proveranno a conquistare la Medaglia d’Oro sfidando una tra Francia e Ungheria (al momento in campo). La partita sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook di Italbasket e sul canale YouTube FIBA.

Poco da segnalare in cronaca, visto che le Azzurre hanno aggredito il match sin dalla palla a due. Il divario (+14 dopo dieci minuti) si è fatto abissale all’intervallo (45-17) e con una simile dote la squadra è stata in grado di amministrare per i restanti venti minuti fino al +26 finale.
Tutte e 12 le Azzurre sono andate a referto: Ilaria Panzera ha chiuso con 12 punti, 7 rimbalzi e 5 assist. Caterina Gilli 11 punti, 9 rimbalzi e 7 assist.

Così coach Riccardi: “Sapevo di avere una squadra che potesse ambire a giocare un Europeo da protagonista. Un po’perché conosco le mie ragazze e un po’perché conosco il movimento europeo. Contro la Russia abbiamo approfittato di una parte di tabellone favorevole ma in precedenza ci siamo guadagnati tutto. Francia e Ungheria sono squadre di qualità ma la faccia, gli occhi e la capacità quasi di autogestirsi di questo gruppo non possono che farmi pensare che il miglioramento ulteriore può essere davvero quello da ricordare”.

Alla vigilia coach Riccardi lo aveva detto: “Vogliamo migliorare il Bronzo U16 del 2017”. Così è stato e fin dall’inizio del torneo le Azzurre sono scese in campo con una ferocia unica. Prime nel girone iniziale con tre vittorie in altrettante partite, hanno poi battuto senza problemi la Bielorussia agli ottavi. Il capolavoro contro la Spagna ai quarti e la semifinale contro la Russia. Sei vittorie consecutive per mettersi al collo una Medaglia, sperando ovviamente che la settima porti in dote il metallo più pregiato. Per il Settore Squadre Nazionali Giovanili Femminili si tratta della dodicesima medaglia in dodici anni. In tutto, aspettando la chiusura dell’Europeo in corso, sono 2 Ori, 5 Argenti e 4 Bronzi.

I tabellini dell’Europeo

Italia-Russia 75-49 (26-12, 19-5, 16-19, 14-13)
Italia: Stroscio 3, Orsili 8, Nativi 2, Gilli 11, Natali 10, Leonardi 3, Pastrello 7, Spinelli 7, Panzera 12, Rosini 2, Savatteri 6, Nasraoui 4. All: Riccardi

Italia-Spagna 76-63 (17-18, 17-14, 25-20, 17-11)
Italia: Stroscio, Orsili 8, Nativi, Gilli 7, Natali 8, Leonardi, Pastrello 10, Spinelli 6, Panzera 20, Rosini ne, Savatteri, Nasraoui 17. All: Riccardi

Italia-Bielorussia 96-57 (23-16, 27-9, 27-16, 19-16)
Italia: Stroscio 5, Orsili 12, Nativi 4, Gilli 14, Natali 10, Leonardi 15, Pastrello 1, Spinelli 7, Panzera 7, Rosini 5, Savatteri 2, Nasraoui 14. All: Riccardi

Italia-Croazia 80-60 (23-18, 16-10, 15-15, 26-17)
Italia: Stroscio, Orsili 9, Nativi 6, Gilli 14, Natali 15, Leonardi, Pastrello 5, Spinelli 12, Panzera 13, Rosini, Savatteri, Nasraoui 6. All: Riccardi

Italia-Germania 58-36 (10-10, 20-5, 18-6, 10-15)
Italia: Stroscio 6, Orsili 6, Nativi 2, Gilli 4, Natali 12, Leonardi, Pastrello 4, Spinelli, 4 Panzera 6, Rosini, Savatteri 2, Nasraoui 12. All: Riccardi

Italia-Belgio 73-52 (13-17, 22-11, 22-10, 16-14)
Italia: Stroscio 9, Orsili 8, Nativi, Gilli 9, Natali 10, Leonardi 3, Pastrello 7, Spinelli 4, Panzera 17, Rosini, Savatteri, Nasraoui 6. All: Riccardi

Le 12 Azzurre di coach Riccardi

#4 Beatrice Stroscio (2001, 171, G, Virtus Eirene)
#5 Alessandra Orsili (2001, 167, P, Fe.Ba Civitanova)
#6 Silvia Nativi (2002, 180, P/G, Basket Academy Mirabello)
#7 Caterina Gilli (2002, 181, A, Basket Academy Mirabello)
#9 Giulia Natali (2002, 176, G, Basket Academy Mirabello)
#10 Francesca Leonardi (2002, 185, G, Reyer Venezia)
#11 Silvia Pastrello (2001, 180, A, Team 78 Basket Martellago)
#12 Martina Spinelli (2002, 186, A/C, Basket Costa X l’Unicef)
#14 Ilaria Panzera (2002, 178, P/G, Geas Basket)
#15 Clara Rosini (2002, 179, G, Futurosa Forna Basket Trieste)
#16 Lucia Adele Savatteri (2001, 190, C, Virtus Eirene)
#18 Meriem Nasraoui (2002, 183, A/C, Basket Costa X l’Unicef)

Lo Staff

Direttore Tecnico: Andrea Capobianco
Allenatore: Roberto Riccardi
Assistenti: Giuseppe Piazza, Alessio Cioni
Preparatore Fisico: Davide Bocci
Medico: Angelo Giglio
Fisioterapista: Stefania Muzzetta
Capo Delegazione: Francesco Di Girolamo
Funzionario Delegato: Valerio Rocchetti

Il calendario

Sabato 6 luglio
Italia-Belgio 73-52
Croazia-Germania 48-75

Domenica 7 luglio
Germania-Italia 36-58
Belgio-Croazia 55-75

Lunedì 8 luglio
Croazia-Italia 60-80
Belgio-Germania 63-67

La classifica
Italia 6
Germania 4
Croazia 2
Belgio 0

Martedì 9 luglio
Riposo

Mercoledì 10 luglio
Ottavi di finale

Russia-Croazia 83-81
Francia-Polonia 75-54
Germania-Serbia 58-48
Lettonia-Israele 74-58
Ungheria-Belgio 83-73
Spagna-Bosnia Erzegovina 109-36
Italia-Bielorussia 96-57
Lituania-Rep. Ceca 59-64

Giovedì 11 luglio
Quarti di finale

Germania-Francia 49-72
Russia-Lettonia 79-52
Italia-Spagna 76-63
Ungheria-Rep. Ceca 90-61

Venerdì 12 luglio
Riposo

Sabato 13 luglio
Semifinali

Italia-Russia 75-49
Francia-Ungheria

Domenica 14 luglio

Finale 1°-2° posto
Ore 19.45 Italia-Francia/Ungheria

Finale 3°-4° posto
Ore 17.30 Russia-Francia/Ungheria

I gironi dell’Europeo

Girone A: ITALIA, Croazia, Belgio, Germania
Girone B: Serbia, Ungheria, Bielorussia, Russia
Girone C: Repubblica Ceca, Francia, Israele, Spagna
Girone D: Lituania, Lettonia, Bosnia Erzegovina, Polonia

La formula

Quattro gironi da quattro squadre, al termine della prima fase tutte le formazioni accedono agli ottavi di finale: da quel momento solo sfide a eliminazione diretta. L’Italia, inserita nel Gruppo A, incrocerà il Gruppo B. Le ultime tre squadre classificate retrocedono in Division B.

L’albo d’oro degli ultimi anni

2018 Germania
2017 Belgio
2016 Francia
2015 Spagna
2014 Russia
2014 Spagna
2012 Francia
2011 Belgio
2010 ITALIA
2009 Spagna
2008 Lituania

Tutti i piazzamenti Azzurri

Oro
2010, 1994

Bronzo
1986, 1983, 1973

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Leave your comment