La buonanotte: Italia-Brasile 3-2. La Partita, la nostra storia | Serie A

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

La buonanotte è un invito. Spegnete televisori e telefonini. Fa bene alla salute. Accomodatevi su una poltrona, aprite un libro. Si intitola “La partita”. Lo ha scritto Piero Trellini. Nel 1982 aveva dodici anni e vide l’Italia battere il Brasile al Sarria. Da quel giorno quell’evento  rappresentò per lui, come per tutti noi, la magnifica ossessione. Ora per Mondadori è in  libreria un capolavoro di letteratura sportiva e non solo. Trellini ha preso in prestito la partita di tutte le partite per raccontare l’avventura vissuta da uomini, donne e bambini non solo nel corso di quei novanta minuti ma prima, tanto prima, e dopo, tanto dopo. Le emozioni di ciascun giocatore, di un vecchio allenatore con la pipa, di un arbitro scampato all’olocausto nazista, di giornalisti e di tifosi, del popolo italiano impazzito dalla gioia e di quello brasiliano in preda alla disperazione. Per ciascuno una storia. Seicento pagine. Quasi un’opera omerica, eppure si leggono di un fiato anche perché dentro ci siamo tutti e perché Italia-Brasile sarà sempre la nostra storia. Buonanotte e fate sogni colorati.

Ascolta “La buonanotte: Italia-Brasile 3-2. La Partita, la nostra storia” su Spreaker.



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: